Archivio Condimenti e spezie

Storia L’origine dell’aglio è molto incerta, anche se pare riconducile alle regioni asiatiche. La difficoltà di mettere un ordine nella sua storia sta nel fatto che tracce della sua presenza in tempi antichi si trovano in Europa, in Asia e pure in Nord Africa. Sicuramente era conosciuto e utilizzato già dagli antichi egizi, ma ne […]

Storia Il termine gomasio deriva dal giapponese goma (semi di sesamo) e shio (sale). Le sue origini vanno cercate proprio in Giappone, dove da secoli viene utilizzato comunemente come condimento per i piatti. La sua attuale diffusione in tutto il mondo è dovuto in parte al successo crescente della cucina giapponese, ma anche dal suo […]

Storia La fava tonka era famosa fino a pochi anni fa solo fra gli appassionati dell’arte profumiera. Il suo contenuto in cumarina le ha riservato un ruolo da protagonista in diversi profumi, grazie alle sue note calde e dolci. La pianta da cui deriva è originaria del Sud America, dove si trova ancora allo stato […]

L’aglio è un ingrediente alla base di innumerevoli piatti della cucina mediterranea. Essenziale nella cucina italiana, francese e spagnola. Caratteristiche Dal punto di vista botanico l’aglio, Allium sativum, è una pianta erbacea bulbosa. La sua collocazione all’interno di una famiglia è ancora oggi oggetto di discussione: alcuni studiosi lo collocano all’interno delle Liliaceae, altri delle […]

Storia Il sale di Maldon si produce dal 1882 nell’omonima località inglese, che si trova nella regione dell’Essex, sull’estuario del fiume Blackwater. Qui il sale è di casa da secoli, grazie alla bassa piovosità e alle paludi alimentate dalle maree, che si traducono in un’alta salinità delle acque. Caratteristiche Si tratta di un sale molto […]

Storia Il Pepe di Sichuan è considerato una delle spezie più antiche dell’intera Cina, tanto che viene già nominato da Confucio nel suo Poema delle odi. Era talmente grande il suo valore nel passato che per molti secoli fu offerto come dono agli imperatori cinesi. Tuttavia era anche una spezia molto popolare, tanto che veniva […]

La paprika è una spezia che nasce molto semplicemente dall’essiccazione dei peperoni dolci e dalla loro trasformazione in polvere. Si presenta sotto forma di morbida polvere rossa dal gusto delicato e aromatico, un po’ amaro, più o meno pungente a seconda delle varietà e della lavorazione. Storia Il suo nome deriva da paprika, il termine […]

Lo zafferano è, senza tema di smentita, la spezia più costosa e pagata al mondo. Pur essendo ormai diventata parte della tradizione di molti piatti italiani, come il risotto alla milanese, lo zafferano arriva da molto lontano. Storia Le sue terre di origine vengono infatti identificate nel Kashmir, da cui arriva in Europa al seguito […]

Una soffice polvere dorata, un “masala” che, in lingua indiana significa “miscela di spezie”. Adottato dalla cucina inglese durante il periodo coloniale in India, il curry in seguito si è diffuso a tal punto da essere oggi la miscela di spezie più utilizzata al mondo. Mentre in India ogni cuoco compone il suo curry secondo […]

L'aceto balsamico non deriva dal vino, ma è il naturale prodotto della lenta fermentazione del mosto d’uva cotto di pregiate uve di collina come Trebbiano e Sangiovese grasparossa. Questo tesoro raro e prezioso, conservato nelle acetaie del Modenese e del Reggiano, ha il suo divenire articolato e contrassegnato da una specie di cabala che impone l’osservanza di numeri, di botti e di travasi; di specifiche uve e di legni diversi.

Di questa spezia, che ha un aroma simile a quello del limone, ma più pungente e piccante, si utilizza la radice fresca oppure essiccata. Nel primo caso, la radice può essere sbucciata, tagliata a fettine o tritata e quindi aggiunta a pietanze di pesce o di carne (specie se rossa). Oppure può essere grattugiata e poi strizzata in un tovagliolo […]

Difficile trovare una cucina in cui manchi fra le spezie la noce moscata. Indispensabile nel purè e nella besciamella, questo seme molto aromatico è apprezzato per quel suo perfetto mix fra dolce e piccante che arricchisce ogni piatto o preparazione in cui la si utilizza. A patto di dosare bene le quantità.

Chiudi
Editoriale Domus