Archivio Attrezzi

Storia Il sifone è uno strumento ormai molto diffuso nelle cucine dei ristoranti, ma anche in quelle casalinghe degli appassionati. Si tratta di un attrezzo che è nato principalmente per la realizzazione di cocktail e per montare la panna, ma che nel tempo ha ampliato il suo utilizzo a preparazioni che vanno dal dolce al […]

La tasca da pasticciere, detta anche sac-à-poche, si utilizza per spremere in forme decorative impasti morbidi o creme. Come suggerisce il nome è una specie di “tasca” (di tela cerata o plastica o silicone o pellicola trasparente usa e getta) alla cui estremità di volta in volta si monta la bocchetta o il beccuccio prescelto. Riempita di panna montata o di […]

Utensile della tradizione abruzzese per fare in casa gli spaghetti a sezione quadrata. Si tratta di un telaio in legno su cui sono tese corde di metallo sulle quali si appoggiano e si tagliano le strisce di pasta fresca.

Stampi o meglio cerchi senza fondo e di misura variabile, con un bordo tagliente e l’altro arrotondato. Ve ne sono anche quadrati, ovali, esagonali. Si utilizzano per ritagliare forme regolari da paste ripiene o semplici come ravioli e biscotti, ma anche per disporre cibi nei piatti: si appoggia il coppapasta sul piatto, si riempie alternandovi gli alimenti previsti e poi si […]

Le bocchette, o beccucci, sono accessori ausiliari e intercambiabili da applicare alle tasche da pasticciere riempite di panna, crema e quant’altro. Possono essere di plastica o d’acciaio e hanno ugelli di forme e dimensioni diverse in modo da realizzare decorazioni il più possibile personalizzate.

Chiudi
Editoriale Domus