Coppapasta

Coppapasta

Stampi o meglio cerchi senza fondo e di misura variabile, con un bordo tagliente e l’altro arrotondato. Ve ne sono anche quadrati, ovali, esagonali.

Si utilizzano per ritagliare forme regolari da paste ripiene o semplici come ravioli e biscotti, ma anche per disporre cibi nei piatti: si appoggia il coppapasta sul piatto, si riempie alternandovi gli alimenti previsti e poi si solleva con delicatezza in modo che la composizione resti in forma.



Commento

This post was last modified by Sara Viterbi on 13 gennaio 2016.

  • 13 gennaio 2016 @ 14:12:19 [Salvataggio automatico]
  • 12 gennaio 2016 @ 15:16:53

This post was created by Il Cucchiaio d'Argento on 13 novembre 2015.

Chiudi
Editoriale Domus