Farina di mais

Il mais è il cereale più coltivato al mondo. Arrivato dall’America poco prima del 1500, oggi rappresenta una delle colture più diffuse e comuni nel nostro paese.

Caratteristiche

La farina di mais è naturalmente priva di glutine, e vanta una lunga tradizione. In particolar modo al nord dove, sotto forma di polenta, ha sfamato generazioni di contadini e non solo. In commercio si trova normalmente in due granulometrie: una più fine, che prende il nome di fioretto, e una più grossolana, che viene chiamata bramata. Ovviamente il risultato finale dei prodotti è molto influenzato dalla granulometria, così come i tempi di cottura, che sono molto più lunghi nel caso della farina bramata.

Impieghi

A parte la polenta, la farina di mais viene usata tradizionalmente in biscotti, dolci, tortillas e crepes. Ultimamente viene utilizzata anche per la produzione di pasta.

Ricette

Uova con pane di mais e asparagi grigliati

Polenta con porri gratinati e uova in camicia

Boule di mais al formaggio

Nuvole di mais

Frollini al mais

Cotechino con polenta



Commento

This post was last modified by Sara Viterbi on 4 maggio 2016.

  • 4 maggio 2016 @ 16:03:36
  • 4 maggio 2016 @ 16:03:06 [Salvataggio automatico]
  • 2 maggio 2016 @ 11:05:52
  • 29 aprile 2016 @ 17:43:40
  • 29 aprile 2016 @ 16:37:36

This post was created by Il Cucchiaio d'Argento on 2 maggio 2016.

Chiudi
Editoriale Domus