VOCI PIÙ RECENTI

Le noccioline in Veneto si chiamano bagigi. Deriva, questo nome, dall’arabo hab-haziz, che significa buona mandorla, e che ha dato origine anche al termine babbagigi, normalmente utilizzato per indicare i tubercoli di una pianta delle Cypereaceae: il Cyperus esculentus. Da questi ultimi in Spagna si ottiene la horchata de chufa, una bevanda rinfrescante molto energetica. […]

L’Eriobotrya japonica è un piccolo albero in grado di raggiungere i 10 m di altezza, appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Il suo nome botanico deriva dall’unione del termine greco erion, che significa lana, e botrys, ossia grappolo d’uva. Questo è dovuto al fatto che i fiori formano delle strutture simili a grappoli lanuginosi, dal profumo […]

Bronte è la patria del pistacchio siciliano, cioè del pistacchio Italiano. Il pistacchio di Bronte, oltre a essere tutelato dalla DOP e da un presidio Slow Food, è noto per le sue qualità organolettiche, derivanti dal particolare ambiente di coltivazione, costituito da terreni vulcanici ad altitudini comprese fra i 400 e i 900 metri. Storia […]

CATEGORIE