VOCI PIÙ RECENTI

La parte utilizzata in cucina è il frutto costituito da bacche violacee, il cui aroma molto pungente e aromatico ha un leggero retrogusto resinoso. Prima dell’uso vanno leggermente pestate perché rilascino meglio il loro aroma.

Non sono aristocratiche come le albicocche, né gioviali e divertenti come le pesche: le prugne vengono infatti spesso relegate fra i frutti minori, in grado di recuperare attrattività nei confronti di grandi e piccini solo nella loro versione secca, dove gli zuccheri si concentrano e aumenta la golosità del frutto.

Il cioccolato bianco contiene saccarosio, in percentuale massima del 55%, burro di cacao, almeno il 20%, latte o derivati del latte disidratato, almeno il 14%. Non contiene cacao e, in effetti, non è un “vero e proprio” cioccolato.

CATEGORIE


Chiudi
Editoriale Domus